Appare una strana lettera che delinea un complotto degli estremisti islamici per infiltrarsi nelle scuole di Birmingham. Hamza e Brian visitano la presunta mente del complotto e lui dice loro di aver rilevato un sacco di scuole, ma non per i motivi nella lettera.

L’affare del cavallo di Troia supportato da una migliore terapia online di aiuto. Quando senti le parole salute mentale cosa ti viene in mente? La salute mentale è tutte le cose a cui non hai pensato. Significa avere dei limiti sviluppando l’intelligenza emotiva e lavorando sulla consapevolezza di sé. Si tratta di essere compassionevoli con te stesso e identificare i tuoi bisogni. Prova la terapia online con un aiuto migliore. Offrono telefono, video o messaggio. Chatta con il tuo terapista ed è più conveniente rispetto alla terapia di persona con uno sconto del 10% sul primo mese. Visita betterhelp.com/trojan horse che è meglio. Help.com/trojan horse questa è la mia prima storia da giornalista. Non l’avevo pianificato. La mia ultima storia, ma probabilmente sarà data da quello che è successo negli anni in cui ci ho lavorato. Si tratta di una lettera che è emersa nella mia città e ha avuto enormi conseguenze per la Gran Bretagna. Questa lettera ha lanciato 4 indagini governative che hanno cambiato la nostra politica nazionale e messo fine alle carriere. Ha ferito alcuni dei bambini più vulnerabili del paese. Una lettera su cui molte persone che l’hanno vista concordano è ridicola. Non è firmato. Non datato, non sembra un documento serio? Sembrava semplicemente comico come diavolo è questo? Ricordo di aver guardato un po’ di tempo pensando perché mai sulla Terra è questa la famigerata lettera? Era scritto su pergamena col sangue? Quindi mi stai presentando un documento che ha sconvolto le nostre vite? Ho appreso della lettera per la prima volta nel 2014. Non ero un giornalista. Poi ero un dottore che ha lasciato la medicina vivendo a Birmingham, in Inghilterra, facendo colazione alle 13:00. Ascoltando le notizie quando ho saputo della scoperta di un comunicato segreto tra estremisti musulmani, stavano discutendo di un complotto per infiltrarsi nelle nostre scuole cittadine e gestirle secondo rigidi principi islamici, potenzialmente con l’obiettivo di radicalizzare gli studenti. Qualcuno aveva inoltrato la lettera in forma anonima al governo locale. The Burning City Council, ma mancava la prima e l’ultima pagina, quindi non si sapeva esattamente chi l’avesse scritto. O a chi lo stavano inviando secondo le pagine intercettate. La trama aveva un nome in codice Operazione Cavallo di Troia. Devo ammettere quando questa storia sui musulmani a Birmingham è esplosa per la prima volta come musulmano a Birmingham. Ero allarmato, sembrava possibile. Ragazzi in tutta la Gran Bretagna in tutta Europa stavano volando in Siria per unirsi a questo gruppo chiamato ISIS, e Birmingham è stata la casa di parecchi terroristi. Il mio vicino era un terrorista. Il tizio che ha ucciso 5 persone e poi ha cercato di correre in Parlamento con un coltello. Ha fatto la sua pianificazione in un lembo del ristorante persiano di fronte a me. Quindi non sono stato sorpreso di vedere nei mesi successivi che l’operazione Cavallo di Troia si è trasformata in una grande storia nazionale. Un certo numero di scuole a Birmingham sono state infiltrate da titoli musulmani radicali intransigenti come il complotto jihadista del complotto islamista che sostiene una cospirazione da parte degli autori. E il governo ha risposto con tutta la forza delle scuole alle richieste che il Primo Ministro fosse coinvolto convocando il suo gabinetto per discutere della minaccia. Il governo nazionale ha inviato un gruppo di investigatori, tra cui l’ex capo dell’antiterrorismo di Scotland Yard, per esaminare due diverse scuole. Aree a maggioranza musulmana di Birmingham. Come ho detto, è tutto molto spaventoso. Fino a pochi mesi dopo, quando finalmente i vari inquirenti iniziano a riferire le loro scoperte. Che non ha trovato alcun complotto chiamato Operazione Cavallo di Troia. Non è segno che qualcuno sia stato radicalizzato. Nessuna prova di violenza o violenza pianificata. Non hanno presentato accuse di terrorismo contro chiunque lavorasse nelle scuole che hanno indagato. Ma nonostante tutti loro, nonostante non abbiano trovato un complotto, gli investigatori hanno comunque concluso che qualcosa di terribile stava accadendo nelle scuole di Birmingham. La lettera lo ha aiutato a scoprire che i musulmani avevano influenzato le scuole in modo pericoloso. I funzionari del governo sono entrati in azione cose che non sarebbero dovute accadere nelle nostre scuole potevano accadere. I nostri figli sono stati esposti a cose a cui non avrebbero dovuto essere esposti. La ricaduta è stata enorme. Il primo ministro David Cameron, come abbiamo detto, sta convocando una riunione speciale della task force governativa sull’estremismo che ha rimosso gli educatori, rinnovato le scuole e le ha ribattezzate. Sono obbligatorie in tutte le scuole del paese. Iniziando a insegnare quelli che chiamavano valori britannici per rendere i bambini meno suscettibili alle idee estremiste, hanno rafforzato le leggi britanniche contro l’estremismo rendendo i lavoratori del settore pubblico come insegnanti e medici parte degli operatori di sorveglianza statale per informare ora i loro colleghi, studenti e pazienti. Oggi, se fermi qualcuno per le strade della Gran Bretagna e chiedi loro cosa è successo nelle scuole di Birmingham nel 2014, se hanno seguito le notizie, è probabile che ti dicano che un gruppo di musulmani non ha fatto niente di buono. C’è un’altra versione di questa storia, anche se è una versione meno raccontata e molto meno popolare della vicenda del cavallo di Troia. Non è successo niente che questi educatori marroni con la barba siano stati creati? E la nazione ci è caduta. Ma mi è sempre sembrato che ci sia un modo semplice per capire cosa sia successo davvero qui. La lettera. Nonostante tutte le inchieste del governo, nessuna autorità, nessuno degli investigatori ha mai capito chi gli avesse scritto. Sorprendentemente, non farmi nemmeno provare. E quella per me è sembrata una svista piuttosto evidente. Il motivo per cui il paese stava guardando queste scuole è il sospetto. Il motivo per cui stanno indagando è perché le lettere ingannevoli si sono presentate ritraendo le persone che lavoravano lì come nefasti complotti, sostenendo che si sarebbero intrufolati nell’Islam nelle scuole come un cavallo di Troia. La lettera è ciò che ha messo quell’idea nelle teste delle autorità. Quindi non vedevo come potevi sapere cosa fosse o non fosse l’Operazione Cavallo di Troia a meno che tu non andassi fino in fondo alla figlia del cavallo di Troia che l’ha scritta e perché. Alcuni anni dopo, ho deciso di frequentare la scuola di giornalismo investigativo, ma il mio professore non era completamente convinto di una storia che volevo riportare per il mio progetto studentesco Operazione cavallo di Troia. Questo era giornalismo investigativo. Voleva che scoprissi qualcosa di nuovo, non di rastrellare. Nel corso di alcuni anni, vecchia storia. Come medico, però, ho familiarità con il concetto di un secondo parere, quindi la notte prima che i miei maestri si fermassero, sono andato a cercarne uno. Un medico è venuto a trovarmi per un secondo parere. Una notte dell’autunno 2017, sono in un teatro a Birmingham. Dopo che il mio podcast S town è uscito, sono andato in giro a fare alcune domande e risposte. Dopo. A volte le persone tornano nel backstage per chattare e quindi questo ragazzo entra e si presenta come Hamza Sayed che ha detto che stava cambiando carriera per diventare un giornalista. Il giorno dopo stava iniziando un master in giornalismo investigativo e voleva un consiglio. Parlava velocemente, come se potessi andarmene da un momento all’altro. Ad essere onesti, mi è stato detto che avevo cinque minuti con Brian Reed, dopodiché sarei stato schizzato fuori dall’edificio. Non lo sapevo. Comunque, Hamza ha esaminato per me la Storia dell’orrore di Troia. Stile del passo dell’ascensore. Non ne avevo mai sentito parlare, ma un ragazzo era nel backstage, un produttore che so della BBC aveva ed è intervenuto mentre Hamza stava parlando. Sì, sì, cavallo di Troia, ha detto che era una cosa importante qualche tempo fa. Alcune cose brutte sono andate giù. Gli educatori musulmani non hanno fatto nulla di buono, ma è stato chiarito. Vecchia storia. C’era qualcosa che Hamza ha detto, però, che dopo non sono riuscito a togliermi dalla testa. Continuava a parlare di una lettera che aveva innescato tutta questa cascata di conseguenze le cui origini erano ancora un mistero. Così, quando sono tornato a casa a New York, ho letto la lettera. Sembrava la caricatura di una missiva tra due terroristi piena di tropi islamofobici sui musulmani complici e intriganti. Mancano delle pagine, alcune parti sono troppo scure per essere lette, come se si fosse inceppata nella fotocopiatrice. Indica al destinatario di distruggerlo dopo la lettura. Mi è sembrato un documento strano per un governo da prendere sul serio, soprattutto perché da quello che ho letto, il governo non aveva nemmeno esaminato chi avesse scritto la lettera o perché. C’era una strana mancanza di curiosità su questo documento istigante. Ho pensato tra me e me che sembrava che qualcuno dovrebbe cercare di capire chi ha scritto quella cosa, e poi ho pensato, beh, aspetta, questi studenti di giornalismo lo fanno. Forse dovevo dargli una mano ed eccoci qui. Anni dopo, al termine di un’indagine vertiginosa, farsesca e furibonda, in cui un mistero tirava l’altro tirava l’altro. Tracciare questo percorso di distruzione delle lettere attraverso più continenti, a dispetto di molti funzionari infelici e alcuni tentativi aggressivi di chiudere i nostri reportage dalle produzioni seriali e dal New York Times. Sono Brian Reed. Sono a casa per dirlo presentandoti il progetto studentesco più elaborato di sempre. Questo è il caso del cavallo di Troia. Ho ricevuto la chiamata da Brian mentre ero in classe. Il mio telefono ha iniziato a squillare da un numero di New York. Ho chiesto al mio professore se potevo accettarlo. Ha detto di no. Mi fermo, potrei andare in bagno. Ha detto di sì. Ho risposto. E Brian mi ha detto che voleva indagare sulla mia indagine, ma avrei avuto bisogno di un produttore. Ho detto sì, certo, o casuale. Non avevo idea di cosa facesse il produttore. Presto iniziò a mettersi in contatto con le missioni da completare. Il primo mi aveva procurato un registratore a Birmingham e aveva detto che dovevo fare qualcosa. Doveva essere un compito di base di pane e burro. Vai a registrare una riunione. Avevano visto un evento pubblicizzato chiamato Trojan Horse. I fatti in cui alcuni degli educatori che sono stati accusati di portare a termine il complotto avrebbero parlato pubblicamente. Insistevano che l’affare del cavallo di Troia fosse solo un punto fermo islamofobo. L’hashtag dell’evento era una bufala di Trojan e stavano cercando di riabilitare i loro nomi. Non avevano mai ripreso la loro vita dopo che la storia si era spenta, avevano perso il lavoro ed erano stati trasformati in paria dai media nazionali. Ma dopo, Hamza mi chiama e dice che quando si è presentato sul posto, il Community Center alle 17:00, gli ha detto l’addetto alla reception. È stato cancellato. L’evento è stato annullato. Ti hanno fatto aspettare? Ti hanno dato altre informazioni come cosa gli piace? No, hanno appena detto che è stato cancellato e basta. Ho detto di no, questo è, sai, ho parlato con l’organizzatore qualche giorno fa, hanno detto, sì, sono stato cancellato oggi, quindi mi sono sentito un idiota ad essere onesto. Perché sto lì con questo grande cavalletto, sai, Mike che sembra una canna da pesca. Ho ricevuto la mia scatola dell’attrezzatura. Questo non può essere di buon auspicio. Ho pensato di rovinare il tuo primo incarico di giornalista. Ma poi hanno iniziato a farsi vedere altre persone, confuse come me fino a quando un uomo con uno di quei giubbotti di sicurezza non gira l’angolo, ci dice di seguirlo e ci porta su per la strada in una sala per matrimoni dove invece tutti si stanno radunando. Ci sono molte persone, forse più di 100, e come ho spiegato a Brian mentre installo il microfono, cogliendo tutti i sussurri su ciò che è successo. E si è scoperto che la sede originaria aveva ricevuto telefonate dai giornali nazionali. In particolare, questo ragazzo Nick Timothy. È come un giornalista o un editore. O cos’è? È un editorialista. Penso per il Telegraph. E non un semplice giornalista Nick. Timothy era il capo di gabinetto del Primo Ministro. Era essenzialmente il braccio destro di Theresa May. Ho parlato con il tizio che gestisce il Community Center che mi ha detto che Nick Timothy aveva effettivamente inviato un’e-mail, non chiamato. Chi non voleva farmi vedere l’e-mail, ma secondo altri presenti all’incontro, l’implicazione era che se si tiene questo evento, ti assocerò agli estremisti sul giornale e il Centro comunitario ha staccato la spina. Nick, Timothy nega il contatto nel Community Center e dice che non sa chi ha fatto o cosa hanno detto, ma ha scritto una colonna trionfante sull’incontro programmato, che mi ero perso perché ero su YouTube tutto il giorno a guardare video didattici su come di usare il mio registratore, in cui ha annotato la citazione quando il Daily Telegraph lo ha scoperto e ha contattato i proprietari del locale. Hanno giustamente cancellato il giorno. Ha continuato suggerendo che gli organizzatori dell’evento fossero estremisti e ha descritto l’incontro proposto come una citazione. Un tentativo scioccante di negare lo scandalo del cavallo di Troia e citare le persone dietro il cavallo di Troia che stanno cercando di rifare tutto da capo. E proprio sotto il nostro naso. Buonasera, signore e signori, e benvenuti a Cavallo di Troia o bufala. La discussione e i dibattiti. Quindi qui c’erano gli insegnanti e i volontari della scuola presumibilmente dietro l’Operazione Georgia Horse insieme ai loro difensori, accademici e attivisti e un avvocato educativo e un leader dell’Unione. Imballato invece in questa sala per matrimoni. Sono davvero molto preoccupato. È semplicemente tenere una riunione pubblica aperta come questa. Diventa controverso, solo il fatto che stiamo tenendo questo incontro sembra essere un atto di resistenza in questo momento. Le persone a questa riunione hanno chiesto un’indagine per correggere i record sull’affare del cavallo di Troia. Credevano che il governo li avesse creati, quindi il fatto che un ex capo di stato maggiore del Primo Ministro Nick Timothy abbia fatto di tutto per attaccare un evento di base in un centro comunitario anni dopo l’affare del cavallo di Troia. Ha solo rafforzato il loro sospetto e la loro mente onestamente che c’era qualcosa di losco. Le autorità erano ancora desiderose di nascondersi. E poi c’era. Era come una caccia alle streghe. Le teste giravano in questo modo e in quel modo Hamza mi ha inviato la registrazione dell’incontro. L’ho ascoltato ed ero interessato a sapere che una delle persone che sono salite sul palco e hanno parlato era l’uomo nominato più volte nella lettera del Cavallo di Troia come la mente dell’Operazione Cavallo di Troia. Le trame hanno presunto capobanda per lungo tempo un volontario scolastico chiamato per ascoltare l’allume. Non sono mai stato un pericolo per nessuno. Non ho mai sentito nessuno. Non ho mai avuto nessun caso di polizia contro di me o qualcosa del genere. non lo ero. Possedere una trama di cui siamo molto orgogliosi. Quello che abbiamo fatto è che non mi pento né mi scuso per tutto quello che ho fatto. Non c’era niente di clandestino, nascosto o sinistro in quello che stavamo facendo. Siamo molto aperti e molto trasparenti. Abbiamo. Quindi, quando sono atterrato a Birmingham per iniziare a fare reportage, ecco a chi abbiamo deciso di andare. 1° a sentire Alam. Abbiamo pensato che stiamo cercando di trovare la fonte di questa misteriosa lettera. Tanto vale iniziare con il ragazzo che è stato denunciato come un cospiratore estremista. Questa sarà la prima intervista radiofonica che tu abbia mai fatto, sì. Ho bisogno di essere istruito prima di maneggiare. Cosa intendi come così? Beh, voglio dire, se questo sono io che volo da solo, sarei tipo. Bene, qualunque cosa. Lo farò e basta. Il mio stile, lo sai. Ma questo è questo, sai qual è il tuo stile. Hai uno stile adesso? Mi sento come se fossi molto. Quanti di questi hai fatto? Nessuno. Ma ho un’idea in testa di tutto il mio stile. Potrebbe essere che penso che tu sia molto più sensibile di me. Mettiamola così, ecco cosa intendo. Come te, io sono il più sensibile, quindi non credi? Non lo so. Non ti conosco così bene. Mi chiedo cosa indossiamo? Diario della lastra. Ciao camicia abbottonata aderente cachi benvenuto. Grazie. Saremo in quella stanza lì. Ci togliamo le scarpe. Ci ha scelto in una stanza di fronte a casa sua. Scusa se ti devi sedere su sedie un po’ scomode, le loro case e mi stringo dietro due banchi di scuola pensati per i bambini. I loro goniometri sdraiati attorno a una lavagna bianca con schizzi di forme geometriche, un libro di esercizi di scrittura creativa intitolato Sorace descrittivo di qui ha convertito questa stanza dal suo garage in una minuscola aula improvvisata dove sembra che faccia da tutor agli studenti. Tranquillamente. Perché uno dei risultati della lettera del cavallo di Troia è che il governo gli ha vietato di fare volontariato o di lavorare di nuovo ufficialmente nelle scuole per essere qui di fronte a noi sulla sedia dell’ufficio. Fiducioso, erudito incorniciato dalla sua libreria, piena di testi sull’Islam e sulla storia britannica. Tiro fuori una copia della lettera dallo zaino. Sai che è una lettera completamente anonima, senza data. Affermare che esiste un complotto per prendere il controllo e islamizzare le scuole di Birmingham guidate da Tahir Alam, che sono me stesso, ma parlo per un punto di osservazione privilegiato in cui conosco effettivamente la verità. Conosco la realtà. Per sentire nega di essere un estremista, nega di progettare un complotto. Dice che la realtà è che invece di corrompere le scuole come un cospiratore radicale, lui, un immigrato di prima generazione proveniente da una povera famiglia pachistana, è stato responsabile di uno dei più miracolosi capovolgimenti scolastici nell’istruzione britannica. Finché non dice che la lettera è arrivata e lo ha distrutto. La storia di questa svolta. Non è un segreto. È una cosa qui condivisa con Jonas prima, non che abbia fatto molto bene in termini di riabilitare il suo nome. Ma questa storia passata spiega perché la scala del cavallo di Troia fosse così convincente perché i capelli ci dicevano che parte di ciò che c’era in quella lettera era vero. I capelli inizia la storia una notte del 1993 quando sta guardando la TV e uno spettacolo ha attirato la sua attenzione. Mi capita di essere semplicemente sdraiato sul divano e il programma è arrivato. Era un documentario parte della serie della BBC Panorama 9 volte su 10 sono passato a qualcos’altro, ma ero semplicemente seduto lì e ho iniziato a guardare. Il nuovo sottoproletariato della Gran Bretagna è asiatico e la sua comunità musulmana o un tempo unita è ora in crisi con l’abuso di droghe, la criminalità e la rottura della famiglia in aumento e il titolo di questo documentario era sottoproletariato in purdah. Nel panorama di stasera, indaghiamo su un sottoproletariato nel purdah. Per giorno significa che sai, significato di copertina. Avvalersi se ti piace la sottoclasse sotto il velo, sai che nel programma di stasera solleviamo il velo su questa nuova sottoclasse. Il documentario si apre con inquadrature di uomini marroni che si aggirano furtivamente, strade acciottolate scure in un quartiere musulmano in quello che il corrispondente ha causato il ghetto musulmano. Di notte raddoppia come il quartiere a luci rosse locale. È un consiglio del mondo squallido e uno spaccio illegale di droga. In agguato nell’ombra è un nuovo fenomeno di Manningham. Il magnaccia pachistano. È come un normale magnaccia ma in 1/4. Parte del documentario si svolge nel quartiere di Hills a Birmingham chiamato Alum Rock, sul lato est della città. È una delle aree più povere dell’Inghilterra e la sua maggioranza è pachistana e musulmana. Se non sei di Birmingham e non sei marrone, potresti aver sentito dire che Alum Rock è un ottimo posto per trovare un terrorista. Se non sei di Birmingham e sei marrone, hai sentito che Alum Rock è un ottimo posto per trovare un abito da sposa. Certo, questo documentario della BBC è razzista in una sorta di TV degli anni ‘90, ma ha avuto un grande impatto sui capelli perché tra lo sguardo imbarazzato e marrone, emergono alcuni fatti davvero preoccupanti. Il presentatore riferisce che i musulmani pakistani sono incarcerati a tassi sproporzionatamente alti. Dice che alcuni dei più alti tassi di disoccupazione soffrono di problemi di salute devastanti, alloggi terribili, violenza domestica con una causa alla base di tutto. Una mancanza di educazione. Questo è il numero che ho trovato più scioccante. Circa il 20% degli studenti bianchi stava lasciando la scuola senza alcuna qualifica, il che significa che non ha superato gli esami che sarebbero essenzialmente l’equivalente di un diploma di scuola superiore negli Stati Uniti. E quel tasso del 20% era più o meno lo stesso anche per la maggior parte delle persone di colore. Ma per pakistani e bengalesi e il sorprendente 50% non possiede alcuna qualifica. Il 50% della metà di noi ha praticamente fallito il punteggio. Questo ha colpito duramente i capelli che l’entità del fallimento dell’istruzione era così grave che correvamo il rischio di creare una sottoclasse di musulmani. Chi era fondamentalmente ignorante, incline alla criminalità e alla disoccupazione? Quindi mi sono seduto lì e mi sono sentito in colpa. In realtà il senso di colpa perché ero una delle poche persone che ce l’ha fatta dalla mia famiglia. Uno dei primi a diventare A all’università e ad avere un buon lavoro e così via. Ma c’era anche un senso di umiliazione, davvero, perché venivo da questa comunità. La famiglia Harris lo acquistò in Inghilterra negli anni ‘70, quando molte persone del Kashmir si trasferivano qui, soprattutto perché il progetto britannico è un’enorme diga che allagava aree di terra e sfollava decine di migliaia di persone. E una soluzione che gli inglesi hanno trovato è stata quella di invitare i pakistani sfollati in Inghilterra in modo che potessero migliorare l’economia britannica lavorando nelle fabbriche e negli stabilimenti britannici, che è quello che ha fatto il papà qui. Tear è arrivato in Inghilterra come un bambino di 9 anni che non parlava inglese e non sarebbe diventato fluente per diversi anni. Conoscevo solo una parola inglese, che era FORDI significa che non conosco XYZ, ma so che è tutto. Posso capire. Non potevo parlare inglese o sono venuto qui per la prima volta. Va bene, non potevo nemmeno parlare in avanti. Ero proprio come il calcio muto. Questo è quello che sapevo. Calcio. Giusto. Quindi è così che sei arrivato qui e alla prima scuola quando sono arrivato qui siamo arrivati. Sta crescendo arrabbiato e alienato dalla società bianca. Ora sono qui. Guardato come un documentario limitato alla prossima generazione. Ragazzi pakistani nati in Gran Bretagna, educati nelle scuole statali che ancora faticano a leggere, non sono in grado di ricordare le parole inglesi di base. La telecamera riprende un parco a Birmingham. Guardava i capelli come Woodend Park, che è proprio di fronte a dove andava a scuola ad Alum Rock. Riconosco il parco perché ci andavo a giocare e poi ho visto dei bambini e ho detto oh quelli sono i bambini dei nostri vicini. Riconosco i bambini. Sì, anche se è da lontano. Ma riconosco chi sono i bambini. Abbiamo filmato un incontro con due ragazzi asiatici in un parco di un quartiere musulmano di Birmingham. Questi ragazzi asiatici usiamo asiatici per indicare l’Asia meridionale, tra l’altro. Stanno saltando la scuola e sentono di nuovo quale scuola stavano saltando. È quello in cui era andato da bambino, proprio accanto alla nostra Park Parkview School. Un’altra scuola a maggioranza musulmana con risultati accademici miserabili. È una scuola secondaria, dagli 11 ai 16 anni. C’è una scuola bagnata qui che aveva fatto abbastanza bene da arrivare al college e poi all’università prima di trovare un buon lavoro con l’intenzione di comunicare. Il documentario gli ha fatto capire quanto fosse raro il suo successo e quanto poco ci avesse fatto. Così, quando ha deciso di fare qualcosa, ha avviato un programma di tutoraggio per i bambini del quartiere. Ma ciò a cui era veramente interessato era fare volontariato nella sua vecchia scuola Parkview in quello che è noto come il loro organo di governo in Inghilterra. Un organo di governo all’estero. Come una scuola è gestita come un consiglio aziendale fa un’azienda. È una specie di consiglio scolastico negli Stati Uniti, tranne per il fatto che è specifico di una scuola. Possono avere molta influenza. Quindi, comunque, qui dice un pomeriggio, un paio di genitori di Parkview. Non sapeva di aver bussato alla sua porta. Siamo interessati a diventare un governatore. Dissero che era come se gli avessero letto nel pensiero, anche se in realtà lo avevano sentito parlare di voler diventare governatore a un recente matrimonio. E questi genitori ne hanno sentito parlare. Il risentimento e la frustrazione erano cresciuti per anni tra i genitori di Alum Rock che hanno cercato e cercato di convincere le autorità a fare qualcosa per le squallide scuole in cui questi genitori si erano uniti al parco attraverso l’organo di governo nel tentativo di fare un cambiare, ma non parlavano correntemente l’inglese e non erano andati all’università. Qui c’era un professionista laureato che abitava ancora nel quartiere. Ci piacerebbe proporti, gli dissero. E con questo fino a qui, si è ritrovato alla prossima riunione dell’organo di governo della Parkview School ad essere votato non solo come membro, ma come presidente. Allora è stato allora che sono diventato governatore il 7 gennaio 1997. Ricordi la data? Sì, beh lo ero. Dovevo rimanere lì per 18 anni. Sono andato a sentire. Avviato Parkview è stata una delle peggiori scuole secondarie del paese. Solo il 4% degli studenti superava il 4%. La National School Inspection Agency aveva recentemente messo la scuola in misure speciali, il grado più basso possibile, uno stato di emergenza, il che significava sostanzialmente che Parkview rischiava di essere chiuso. Ci sono state risse scoppiate nel cortile della scuola durante un tour dell’edificio per sentire bagni così vandalizzati con bancarelle, serrature e servizi igienici mancanti, sedili mancanti, ma strano sentire che ha davvero allenato la sua concentrazione. Era sugli insegnanti e gli amministratori compiacenti. Inizialmente abbiamo appena iniziato dicendo che ovviamente i bambini dovrebbero ottenere risultati più alti che il risultato non era accettabile e il fatto che la scuola era responsabile del fallimento. Questa affermazione così ovvia da sentire che i bambini di Alum Rock erano capaci come i bambini di qualsiasi altro luogo ha incontrato una massiccia resistenza. È stato molto difficile convincere la scuola ad accettare che erano loro il problema. La gente non voleva accettarlo perché lo era. Incolpano la comunità da forse 2 decenni. Avevano una così bassa aspettativa di bambini. Una cosa da sentire all’inizio è stata che il personale di questa scuola con quasi il 90% di studenti pakistani aveva un solo insegnante musulmano pakistano a tempo pieno. Quindi, qui, inizia a cercare più personale e governatori musulmani. Ha tenuto presentazioni, ha tenuto workshop. È diventato un appuntamento fisso negli eventi intorno all’uso di Birmingham in piedi dietro il suo tavolino o stand, evangelizzando affinché le persone fossero coinvolte nelle loro scuole locali. Lo amavo. Mi è piaciuto molto con i bambini perché sentivo di poter fare la differenza. Questo è Mars Hussain, il primo insegnante musulmano a sentirsi assunto. Ha insegnato matematica. Potrei usare la mia lingua, il mio background, la mia comprensione di dove vengono per fare la differenza. Conoscevo le loro famiglie. Marte può indicare un momento specifico, comunque, quando ha deciso di dedicarsi all’insegnamento, c’è un programma panoramico. Si chiama sottoclasse nel segmento potente di Parda. La maggior parte di Hussein dice che fin dall’inizio ha incontrato seri pregiudizi tra la roba più bianca. Ho avuto un gruppo di bambini che è venuto da me e mi hanno detto, guarda questo è 1 insegnante a scuola. Ci richiama sempre tranquillamente. Ci sta richiamando, lo sta facendo in modo scherzoso ma lo troviamo offensivo. Non possono dirlo a nessun altro, ma mi stanno dicendo che, guarda, lui è lui. Ci sta imprecando. È uno slum in qualsiasi contesto, ma soprattutto scioccante per un insegnante da dire agli studenti pakistani. Per la maggior parte, penso che la cosa migliore da fare, far scrivere la partitura ai tuoi genitori. Li ha guidati attraverso la procedura per farlo nel caso in cui i loro genitori non fossero conosciuti. Dice che alla fine la scuola ha esaminato il comportamento degli insegnanti, e mentre tu stai indagando, si è dimesso e ha tenuto il suo ultimo discorso di fine corso dentro, nell’aula del personale e se ne va. Dovrebbe essere la nostra cultura dominante in questa scuola, non i bambini. E finisce con le parole. L’Occidente è il migliore e tutti gli insegnanti hanno applaudito. Tutti gli insegnanti hanno applaudito. Il razzismo era pervasivo. Raswan, per quanto ex governatore e insegnante di matematica, dice in una delle sue prime riunioni del corpo direttivo, gli è stato mostrato un elenco di luoghi in cui gli studenti avevano ricevuto un tirocinio attraverso un programma a scuola, ed erano tutti ristoranti, supermercati, abbigliamento negozi, e non c’era nessun intervento chirurgico, medico, chirurgia o studio legale o qualcosa del genere. E ho detto, sai, com’è che, tipo, i bambini hanno deciso queste cose e sono risorte? Uno dice che il vicepresidente gli ha detto, beh, i loro genitori vogliono che diventino dottori, ingegneri, ecc. Ma. La realtà è che questi ragazzi diventeranno tassisti, negozianti. Quindi dobbiamo prepararli ora e. Per un bel po’ ho lottato per elaborare quello che stava dicendo. Questo sono io una persona bruna e un musulmano e mi sta dicendo che meritano di avere questo tipo di lavoro. Questo è il ruolo di questa comunità nella società, in fondo è giusto. Abbiamo appena archiviato i bambini. Abbiamo appena archiviato i bambini e non ci siamo nemmeno sentiti in colpa, nemmeno noi non ci siamo nemmeno sentiti in colpa. John Broccoli era uno degli insegnanti non musulmani a Parkview. Era un insegnante di matematica che era lì dagli anni ‘80. Era Frank con noi riguardo al bigottismo che lui ei suoi colleghi avevano nei confronti degli studenti e delle loro famiglie. Noi noi noi. Pensavamo di essere una cultura superiore. E. Guardiamo in basso, guardiamo dall’alto in basso queste persone che non sapevano di educazione. Parli di te qui, parli di me stesso, ma parlo anche di te, sai, molte delle persone con cui lavoro. Gli atteggiamenti degli insegnanti sono documentati tra l’altro. Un ex preside di Parkview avanti insegnante è quello che noi americani chiamiamo preside. Ha svolto una tesi di laurea mentre era a scuola per la quale ha raccolto opinioni dal personale, incluso John, sul motivo per cui i bambini musulmani avevano prestazioni drasticamente inferiori rispetto ai loro coetanei. Nella tesi, gli insegnanti affermano che i genitori dei bambini sono ignoranti, affermano erroneamente che gli studenti non parlano inglese. Gli insegnanti ci provano per un po’, ha detto un insegnante, ma finiscono per sentirsi come chi se ne frega. Questa è una citazione. Fa rabbrividire John a ripensarci. È solo quando ti allontani da una situazione del genere che puoi. Puoi renderti conto di quanto sia terribile. Normalmente non penso a questo genere di cose, perché è troppo imbarazzante. Una volta creato il cambiamento nella convinzione degli insegnanti, il lavoro è diventato molto più facile. I capelli dicono che all’inizio degli anni 2000 Parkview stava cambiando. La scuola iniziò a compiere passi fondamentali ma trasformativi, stabilendo obiettivi di rendimento individualizzati affinché ogni studente li seguisse di anno in anno e preparando gli studenti per gli esami di qualificazione, cosa che, sorprendentemente, non era accaduta prima che la scuola iniziasse ad assegnare trofei per i buoni voti, invitando i genitori a cerimonie quando i loro figli hanno fatto bene. Qui, nei governatori, è iniziata la nuova preside di Hayden o una donna non musulmana di una scuola femminile che ha abbracciato i punteggi dei test delle nuove aspirazioni di Parkview. Premiare gli studenti dirigendosi verso la reputazione di College Park stava cambiando, ma ci sono altri cambiamenti nei suoi istituti sono Parkview, che in seguito i funzionari considererebbero sospetti. Cambiamenti che gli investigatori indicherebbero come marchi di fabbrica dell’operazione. Cavallo di Troia. Cosa sta succedendo? Assumere era difficile. Pile di curriculum in più siti di lavoro. Ma oggi assumere può essere facile e devi solo andare in un posto per farlo. Zip recruiter, infatti, 4 datori di lavoro su cinque che pubblicano su ZIP recruiter ottengono un candidato di qualità entro il primo giorno. Ecco perché zip recruiter è il sito di assunzione numero uno negli Stati Uniti in base alle valutazioni G2. E oggi puoi provare ziprecruiter gratuitamente su ziprecruiter.com/serial. Questo è ziprecruiter.com/serial. Sono Anna Martin, l’ospite del podcast Modern Love. In ogni episodio, sbirciamo in un angolo intimo della vita di qualcuno e impariamo cosa significa l’amore per loro. 35 anni con un’altra persona, non ho mai passato così tanto tempo con nessun altro, quindi abbiamo entrambi detto che ti amo abbastanza velocemente finché loro continuano a ballare, io continuerò a ballare e lei si è sentita allo stesso modo modo una connessione istantanea. È una finestra su come le persone reali navigano in tutti i tipi di amore. Intendo romantico, famiglia, amicizia, dog based, le loro storie di vita. Momenti mutevoli, piccole gioie, grandi rivelazioni. Il mio consiglio è che va bene se è difficile, gran parte del modo in cui manifesti il tuo amore per i tuoi figli è attraverso la cucina, e ricordo di averli guardati con soggezione o quasi come wow, sai così tanto che non potrei sogno anche di conoscere mio fratello, ogni mercoledì vanno in onda nuovi episodi. Ascolta ovunque trovi i tuoi podcast. Non vieni etichettato come il leader di una cospirazione estremista semplicemente aumentando i punteggi dei test nella scuola secondaria del tuo quartiere. L’accusa principale contro un eroe agnello, l’affermazione generale della lettera del cavallo di Troia, che il governo ha sostenuto e che è stato definito per ascoltare la sua reputazione da allora, è che fosse scuole di Islam Ising. Non è una parola a cui tengo particolarmente. L’Islam è perché l’Islam è in relazione a ciò che alcuni presumevano una linea di base non islamica. Questa storia è stata islamizzata dal coinvolgimento di Hamza? Sì, è una parola che non è intrinsecamente negativa, ma viene usata in questo modo. Ad ogni modo, questo è ciò che la lettera diceva di sentire stava facendo le scuole Islam Ising e, stranamente, è anche ciò che ascoltava. Dice che stava facendo. Stavamo valutando il background culturale e di fede dei bambini e stavamo permettendo che si esprimesse. Se ti piace, abbiamo provveduto ai bambini in modo che potessero esibirsi, conosci le preghiere diurne se lo desideravano. Abbiamo messo a loro disposizione una struttura di preghiera in una stanza. Strutture religiose come questa o legali nelle scuole britanniche. A proposito, indipendentemente dal fatto che siano esplicitamente designate come scuola religiosa o meno. Quale Parkview non era, era l’equivalente di una normale scuola pubblica negli Stati Uniti e dal momento che il 98% dei bambini è di origine islamica. Ovviamente ci stiamo occupando del collegio elettorale che la scuola serve in linea con i requisiti normativi per sentire attribuita a una filosofia educativa che il modo in cui lui e altro personale di Parkview ne parlano mi ricorda le scuole afrocentriche o nere eccellenti negli Stati Uniti che gli studenti faranno accademicamente meglio quando le loro scuole incorporano e celebrano. Chi sono. E c’è una ricerca che ci sostiene. Quindi, meno di due anni di leadership, Parkview ha permesso agli studenti di pregare se volevano. Hanno installato strutture per il wudu. Le abluzioni che fai prima delle preghiere, celebravano il Ramadan e alteravano l’orario durante quel mese per facilitare il digiuno servivano per permettere il cibo e sentivo che tu sapessi che questa era la nostra scuola. Voglio dire, siamo stati orgogliosi di dire che questa è la nostra scuola. Volevamo che i nostri figli dicessero che questa era la loro scuola e che ne erano orgogliosi. Sulla scia della lettera del cavallo di Troia, i funzionari del governo avrebbero dichiarato che il modo in cui ascoltavano e i suoi colleghi stavano correndo. Il punteggio di Parkview aveva minato la citazione dei valori britannici della citazione delle Nazioni Unite. Che stavano limitando la capacità dei bambini di prosperare nella Gran Bretagna moderna. Che è un’accusa interessante da muovere contro i capelli perché devo dire che non ho incontrato personalmente un pachistano inglese. Più sicuro di essere inglese che a sentire. Decidere se celebrare o meno Koi è una frode e una cosa personale per noi, anche se sono venuto in Inghilterra quando avevo otto anni e sono diventato cittadino britannico con un passaporto britannico, anche se ho un’istruzione britannica, sono andato in Gran Bretagna University, ha lavorato per il servizio sanitario nazionale britannico. Non mi definivo inglese. Non sono mai stato prezioso per la nazionalità, quindi non mi importava davvero come mi chiamassero, ma certo, avevo anche raccolto il messaggio subliminale che per essere un vero britannico devi essere bianco. L’eroe, d’altra parte, non si definisce solo inglese. Ma fallo con orgoglio. Devo parlare nei capelli entro questo giorno. Lui e Brandon stavo prendendo il tè nel mio negozio Chai preferito su Alum Rock Rd. Questo è il luogo di ritrovo quando ci siamo seduti fuori in una delle strade principali della Gran Bretagna islamica dietro l’angolo da dove è cresciuto. Con autobus a due piani da alcuni negozi di dolci e negozi di tessuti e un sacco di patatine. Gli ho detto che il motivo per cui ho scoperto che solo di recente ho iniziato a definirmi inglese. Quindi per molto tempo non mi sono mai definito inglese. Avevo circa 30 anni. Ho letto un libro sull’Impero Britannico e ho imparato quanto fosse ricca l’India, che all’epoca includeva il Pakistan, secondo alcuni economisti. Prima che il ponte prendesse il controllo, credo che la statistica sia approssimativamente che controllava circa il 24% o qualcosa di simile a quello dell’economia mondiale. All’epoca, il 3% dell’economia mondiale. Sì, la nazione più ricca del mondo, giusto? Il 24% dell’economia mondiale è più o meno ciò che gli Stati Uniti controllano oggi. So che questo è in qualche modo un confronto tra mele e arance perché il mondo non era organizzato in un’economia globalizzata all’epoca, ma mostra quanto fosse ricca l’India rispetto ad altri paesi in quel momento. Quando gli inglesi lasciarono il subcontinente indiano dopo circa 200 anni di sfruttamento economico, India e Pakistan erano tra le nazioni più povere del mondo. Non ho imparato queste cose a scuola, perché la colonizzazione di 1/4 del pianeta da parte della Gran Bretagna non è obbligatoria nel curriculum nazionale, motivo per cui l’ho scoperta solo da adulto, come gran parte della ricchezza che ho visto in Gran Bretagna è stato effettivamente estratto dal luogo da cui vengo. Sì, quindi da quel momento in poi ho iniziato a definirmi inglese. Ero tipo, beh, sono inglese, possiedo questo paese. Questi sono i miei soldi con cui hai raccolto tutto ciò che mi circondava. Sì, quindi voglio dire, è molto simile alla posizione in cui sono arrivato, tranne per il fatto che io proclamo sugli inglesi un po’ un dito negli occhi qui. È sincero. È venuto anche da lui più tardi nella vita. Dice di essere stato a un evento organizzato da un’organizzazione musulmana britannica e hanno iniziato a dire molto chiaramente che non tornerai mai più in Pakistan. I tuoi figli non torneranno mai indietro. Non succederà. Non succederà. È quello che stavi pensando dopo quel momento perché i nostri genitori ci parlavano così. Le nostre case sono in Pakistan. Siamo pakistani. I nostri genitori ci parlavano così. Mio padre non mi ha mai detto che siamo inglesi perché non era quello che sentiva. Ha vissuto in Pakistan per la maggior parte della sua vita. Perché dovrebbe dirlo? Quindi le persone a questo evento dicevano che vivi qui ora. Facevamo parte di questo Paese e che era importante. Come musulmani dovremmo essere a vantaggio di questo paese. Quindi, da allora, ho in qualche modo disprezzato l’idea che siamo altri, che siamo estranei, che non apparteniamo a questo posto. L’Islam fa parte della Gran Bretagna. Non è alieno. Non lo accetto, vedi? Quindi questo è il motivo per cui lo sai qui. Non solo incorporare l’Islam nella strategia scolastica e accademica. Era anche un valore britannico. È stato davvero bello per me. Era durante. Sto facendo qualcosa a casa e nella mia scuola lo è. Sì, come se non volessi avere una vita diversa a scuola come se fossi incinta a casa. Voglio pregare fuori dalla scuola perché questi sono due studenti che si sono diplomati a Parkview nel 2014. Non usiamo i loro nomi perché questa è la puzza dello scandalo del cavallo di Troia. Non vogliono che i potenziali datori di lavoro sappiano dove sono andati a scuola. In realtà lo tengono fuori dai loro curriculum. Quando Holmes e io li abbiamo incontrati quattro anni dopo la loro laurea, entrambi studiavano legge all’università. Alcuni dei primi nelle loro famiglie a passare all’istruzione superiore. Sono migliori amiche dai tempi della scuola. Il tipo di amici che non hanno bisogno di parole per comunicare. Stai parlando? Sì, non so se dovrei farlo. Fondamentalmente, gli studenti ci hanno parlato di queste assemblee che avrebbero tenuto la mattina, che includevano insegnamenti religiosi e talvolta la preghiera. Quindi c’era questo. Questo è qualcosa che come americano mi ha fatto fare un doppio giro quando ne ho sentito parlare per la prima volta. L’idea che gli insegnanti di una scuola pubblica conducano la preghiera durante l’assemblea non è normale per noi. Ma in Gran Bretagna non c’è separazione tra chiesa e stato. La regina è a capo di entrambi. Quindi non solo la preghiera è consentita nelle scuole, ma una qualche forma di culto è legalmente obbligata in tutte le scuole finanziate con fondi pubblici. Le scuole non sempre aderiscono a questo, ma gli studenti dovrebbero prendere parte a quello che viene chiamato un atto quotidiano di adorazione collettiva. Per impostazione predefinita, dovrebbe avere un carattere ampiamente cristiano, ma le scuole possono chiedere di cambiarlo in altre fedi se ciò si adatta meglio ai loro studenti, ed è quello che ha fatto Parkview. Ha ottenuto l’approvazione per il suo culto come islamico. Gli studenti ci hanno detto alle assemblee di Park Views che si sarebbero seduti nella sala principale e un insegnante avrebbe raccontato parabole o lezioni, di solito dall’Islam, ma altre fedi da fare voi ragazzi ricordate di aver effettivamente imparato cose in queste assemblee o vi hanno fatto pensare o sono stati sono solo insegnanti noiosi bla bla bla bla bla. Mi sono piaciuti molto quei dipendenti perché non l’ho imparato da nessun’altra parte, come se ricordassero ancora questa assemblea tutti questi anni dopo sulla carità, parlando di carità, e dicono che quando fai la carità, metti la mano in tasca e portarti fuori. Non guardare quanto stai dando e mettilo dentro. Non contare quello che stai dando e quello che hai lasciato, perché quando dai ricevi dieci volte. E la Carità non ti rende viola. Letteralmente, come a volte quando mi piace vedere qualcuno a cui piace chiedere soldi e cose del genere. Metto la mano al mio posto. Lo tirerò fuori e non lo guardo. Sì, lo faccio tutte le volte che ricordo che una volta l’ha detto letteralmente così, Dave ha visto che la tua mano sinistra non sa nemmeno cosa ha dato la tua mano destra. Si si. Con lei è diventato presidente dell’organo di governo di Parkview. Nel 1997, il quattro per cento degli studenti passava entro il 2010. Quel numero era del 71%. Un aumento di 17 volte. Non avevamo cambiato i bambini. Non abbiamo cambiato i genitori, ma lentamente ma inesorabilmente abbiamo preso i risultati in modo che fossero coerenti negli anni ‘70, il che significa che la scuola in realtà è in grado di garantire un risultato. Parkview sta ora preparando attivamente i suoi studenti all’eventualità che il loro successo accademico li porti fuori da East Birmingham. Qualcosa che molti insegnanti mi hanno detto. Vivi di nuovo in una bolla. La parte formale dei tuoi studenti. E io ero tipo, cosa vuoi dire che erano come se vivessi in una comunità asiatica? Vai in una scuola asiatica. Sì, sei molto al sicuro. Non sai com’è respirare branchout. Ricordo che abbiamo appreso della popolazione e di come è divisa nel Regno Unito e penso che fosse qualcosa come il 2% della popolazione nel Regno Unito è asiatico e io ero tipo. Wow, solo il 2%. Ero tipo il 2%. Com’è che al 2% tutti quelli che conosco sono asiatici, ogni persona che ho incontrato è orgogliosa, sì, come è possibile? Era così strano che il Regno Unito fosse in realtà per il 2% pakistano e per il 7% asiatico. Ma il punto è che quella è la stragrande maggioranza della popolazione in cui questi studenti e i loro compagni di classe non si sono imbattuti quotidianamente ad Alum Rock. La scuola ha organizzato visite all’Università di Cambridge. Li hanno portati in campeggio. Hanno visitato le Houses of Parliament a Londra. Alcuni studenti hanno fatto un viaggio di una settimana su una barca a vela con bambini provenienti da ogni parte, incluso un gruppo di bambini bianchi. Di certo non eravamo abituati a socializzare con persone che non lo avrebbero fatto, pakistani. Quindi ci stavano esponendo a voi ragazzi. Ok, mi stai guardando. Questo è ciò che stavano preparando per noi. Perché, ragazzi, i genitori chiedevano a gran voce di portare i loro figli a Parkview. La scuola aveva una lista d’attesa. Abbiamo ricevuto tutti i tipi di riconoscimenti a livello nazionale dalla stampa, abbiamo avuto funzionari che entravano e uscivano dalla nostra scuola. Davvero, stanno dicendo, cosa stai facendo? Sai, forse possiamo imparare qualcosa. E ci hanno invitato davvero lì. Perché non sostieni altre scuole che ascoltano, è diventato molto apprezzato nei circoli educativi e nel corso degli anni ha ampliato la sua portata oltre Parkview. È stato certificato come ispettore per Ofsted, l’agenzia che controlla e le scuole elementari in Gran Bretagna. Il Bone City Council lo assunse per formare altri governatori in tutta la città. Il Dipartimento nazionale per l’istruzione ha persino chiesto al qui e ai suoi colleghi di Parkview di rilevare altre due scuole in difficoltà a East Birmingham, cosa che hanno fatto. I capelli sono stati invitati T al 10 di Downing St e il mio Primo Ministro, Tony Blair. Tornato a Birmingham, sebbene alcune persone lo risentissero, si era fatto nemico molte scuole della zona. È diventato come odiato tra molte persone. Per lo più sano di mente che è stato parcheggiato. Il suo preside di recitazione in questo periodo era il pieno sostegno delle lacrime, ma lui e altri ex colleghi ci hanno detto che avrebbero voluto che fossero qui un po ‘più cauti nel modo in cui andava in altre scuole sostenendo la riforma. Era sicuro di sé, schietto e particolarmente stimolante sarebbe stato abbastanza per i presidi e altri dirigenti scolastici nel modo in cui le loro scuole stavano deludendo gli studenti musulmani. Per dire ad altre scuole di guardare il parco, puoi farlo parcheggiare. Puoi farlo. Puoi farlo. Stessa famiglia, stessi figli che hai tu. Possono farlo. Non è una scusa. Eravamo abituati a scacciare la stanchezza per questo molto. Smettila di usarci come bastonate perché ci isola tra le altre scuole. In realtà stava puntando il dito e dicendo direttamente ai presidi. Non stai facendo un buon lavoro qui per questi ragazzi. Jackie Hughes era responsabile del miglioramento della scuola per il consiglio comunale di Birmingham e dice di poter nominare i presidi poiché sa che i suoi nemici che si erano fatti con molti di loro erano abituati ad avere l’ultima parola sugli accademici. E poi qui è stato ascoltare questo volontario senza esperienza di insegnamento professionale, valzer e guadagnare e criticare il proprio lavoro. Voglio dire, in realtà, le persone vengono da me e dicono che non riesco a capire perché dai la cravatta. L’ora del giorno è un uomo terribile. Mi ha detto, blah blah blah blah e loro suonavano fuori posto. I colleghi e gli amici vogliono sentire. Potresti considerare di ammorbidire il tuo approccio, ma i capelli non ce l’hanno. Devi lottare per la giustizia. La giustizia non ti sarà consegnata sul piatto. Sai che devi fare spazio a te stesso. Quindi il fatto che alcune persone potrebbero non essere d’accordo con il fatto che lui sia diverso, è irrilevante per me. Sai, questo è il loro problema. Nel 2012, Parkview ha ricevuto la convalida definitiva e quello che probabilmente è stato il suo momento più orgoglioso nei capelli sono quasi 18 anni. L’offset è arrivato per un’ispezione e ha ritenuto la scuola eccezionale. Il punteggio più alto possibile tra le molte cose che gli ispettori hanno elogiato un Parkview o la citazione di un’ampia gamma di opportunità per lo sviluppo spirituale, comprese le preghiere volontarie del venerdì. Ai suoi tempi come presidente dei governatori avevano preso Parkview dal ranking più basso. L’orlo della chiusura verso l’alto. Il responsabile dell’ispettore capo dell’Ofsted ha detto che ogni scuola del paese dovrebbe essere così. Meno di due anni dopo, il 27 novembre 2013, una busta è arrivata sulla scrivania del leader del consiglio comunale di Birmingham, un uomo di nome Sir Albert. Dentro c’era una copertina a lui indirizzata, contrassegnata come molto importante riservata. Il signor Bore ha detto. Questa lettera è stata trovata mentre stavo cancellando i file del mio capo e penso che dovresti essere consapevole del fatto che sono scioccato da ciò che stanno facendo i tuoi ufficiali. Hai sette giorni di tempo per indagare sulla questione, dopodiché verrà inviato a un quotidiano nazionale che sono sicuro lo tratterà seriamente. Cordiali saluti, Ann. Anonimo presumibilmente. Dietro quella nota c’era la lettera del cavallo di Troia 4 pagine copiate male, ombre ai bordi, istruzioni da distruggere dopo la lettura la lettera era stata scritta come se da un collaboratore di qui sta descrivendo una cospirazione per sentire che era corsa a prendere il controllo e le scuole islamiste di inganno. Ci sono volute settimane prima che arrivasse qui per conoscerlo. Ha sentito voci su una misteriosa lettera che si stava facendo strada a Birmingham intorno al consiglio comunale e ai presidi della città, che lo nominava l’orchestratore di un complotto. Voleva sentire i suoi amici precipitarsi a casa sua per dirgli che si stava facendo tagliare i capelli a Washwood Heath Road, e in seguito i suoi amici Barber lo fecero entrare nel retrobottega del negozio e gliene mostrarono una copia. A sentire non sapeva cosa farne. Alla fine si è procurato lui stesso il documento, sai, ovviamente stavo pensando, qual è la fonte di questa lettera? Chi ha scritto questa lettera? Perché è stata scritta questa lettera? Stava suonando nella mia testa? Mancava la prima pagina, quindi non c’era nessuno caro. È iniziato come se fosse già pronto per una pagina o più e la lettera si è conclusa a metà frase due con la frase che vorrei anche io. Quindi non c’è nessun segno, il che significava sentire. Non potevo dire esattamente chi doveva essere, 2 o da. Ma chiunque abbia scritto la lettera ha detto esplicitamente di sentire e io dovrebbe provenire da qualcuno che mi conosce bene a Birmingham, e sta parlando con qualcuno a Bradford, un’altra città britannica che ospita molti musulmani. Sta parlando per sentire cosa ha fatto qui. Possiamo farlo laggiù e lui è un tuo amico, oi tuoi associati, chiunque sia, sì, puoi continuare a leggere solo i primi paragrafi? OK, l’operazione cavallo di Troia è stata attentamente studiata ed è stata provata e testata all’interno di Birmingham. A qui e sarò felice di supportare i tuoi sforzi a Bradford. Questo è un piano a lungo termine e siamo sicuri porterà a un grande successo nel rilevare il numero di scuole e garantire che siano gestite secondo i rigorosi principi islamici. A Birmingham. I vantaggi che la tattica principale dell’operazione Trojan Horse consiste nel prendere di mira i dirigenti scolastici delle scuole. Vuoi prendere il controllo per rendere le loro vite così miserabili che si dimetteranno o altrimenti verranno licenziati a quel punto. Puoi installare la tua gente che innescherà l’estremismo islamico nella scuola. L’autore fornisce diversi esempi di scuole a Birmingham, dove si suppone che qui e i suoi compari fossero nel bel mezzo di questo. Abbiamo causato una grande quantità di disordini organizzati a Birmingham, dice la lettera e stiamo per sbarazzarci degli insegnanti di Moorhead e prendere il controllo delle loro scuole. Anche se a volte le pratiche che utilizziamo potrebbero non sembrare il modo corretto di fare le cose, devi ricordare che questa è una jihad e come tale usare tutti i mezzi possibili per vincere la guerra è accettabile. Qual è stata la tua sensazione o il tuo atteggiamento ci stavi ridendo? Stavi davvero prendendo la cosa sul serio e hai spaventato quello che non stavo ridendo? In realtà, perché conoscevo la gravità delle accuse che venivano fatte. Ma per quanto riguarda l’affermazione, gli stessi erano ridicoli. Quindi sapevo che c’era qualcosa che non andava in quello che stava succedendo da qui a qui. Ha contattato il consiglio comunale di Birmingham dove è stata inviata la lettera per la prima volta. Si è allenato per loro per anni e io ho detto, ascolta, lavoro per te, e a quanto pare questa lettera sta girando. Affermare certe cose e sono sorpreso che tu non abbia parlato con me almeno per avere il mio punto di vista sulla questione. Almeno chiedimi di spiegare o se so qualcosa o qualunque cosa, o qualcosa. E il gentiluomo là in realtà del Consiglio Comunale, disse. Signor Alum, ad essere molto onesto con lei. Non pensiamo a niente della lettera. Pensiamo che sia una lettera bufala completamente falsa e non crediamo che ci sia nulla di vero in essa, e quindi non abbiamo intrapreso alcuna azione. Non abbiamo fatto nulla con esso. Ti sei sentito rassicurato o non lo sapevi davvero? Perché allora la lettera ha cominciato a essere stampata anche sui media nazionali. Qualcuno ha fatto trapelare la lettera al Sunday Times di Londra. E da lì è diventata una frenesia. Una storia girata in due, girata in dozzine sul Daily Mail, il Telegraph, lo spettatore, Sky TV, molti dei quali hanno dato credito alla lettera dicendo che estremisti come i capelli si sarebbero infiltrati nelle scuole del Regno Unito per anni. I giornalisti si sono accampati fuori Parkview. Hanno pedinato i capelli per la strada. Abbiamo cercato di sottoporre queste accuse alla presidenza dei governatori dell’Accademia. Ma a sentire l’allarme è scattato a casa sua. Salve signor Lam. Signor Lam ciao. Il governo ha dato il via a Gear 2. Gli investigatori hanno invaso Parkview Ofsted, l’ispettore scolastico è arrivato per due ispezioni a sorpresa e poi abbiamo l’indagine dell’Education Funding Agency, che è durata circa 10 giorni. Penso che siano stati lì per 10 giorni. E non appena se ne andarono, la grande società di revisione esterna PwC Pricewaterhouse Coopers esaminava gli affari finanziari della scuola. Quindi li abbiamo tenuti anche per cinque settimane a scuola. Ho detto, cosa stai cercando? Ho detto per favore, cosa stai cercando? Sei qui da tre settimane. Devi avere una famiglia. C’era di più. Il Segretario di Stato per l’Istruzione ha chiamato e l’ex capo dell’antiterrorismo inglese di Scotland Yard, un uomo di nome Peter Clarke e il Consiglio comunale di Birmingham, hanno nominato il proprio investigatore speciale e hanno esaminato Parkview insieme a 20 altre strane scuole e quartieri musulmani. Nel bel mezzo della mischia, alcuni politici e giornalisti stavano dicendo che la lettera stessa era probabilmente una bufala. C’erano alcune evidenti inesattezze fattuali. Eppure il governo credeva di giustificare ancora questa azione. Onestamente, non credo che nessuna autorità spieghi questa logica con molta chiarezza all’epoca, ma la mia comprensione di come è andato il pensiero è che anche se la lettera in sé non era un vero e proprio comunicato tra due cospiratori della vita reale, potrebbe comunque essere indicando un problema reale, anche se era finzione, il pensiero è andato. La lettera potrebbe essere stata inventata da qualcuno che aveva legittime preoccupazioni per gli estremisti musulmani che complottavano e esercitavano influenza nelle scuole, e forse la lettera era il loro modo creativo per lanciare un allarme. Quindi, piuttosto che indagare su chi ha scritto la lettera e perché, invece, il governo ha lanciato richieste pubbliche di informazioni su queste scuole e le persone hanno iniziato a farsi avanti, per lo più in modo anonimo con denunce. Ancora una volta, gli investigatori non hanno trovato prove di radicalizzazione. Nessuna prova di estremismo violento e nessun complotto, ciò che è emerso invece è stata una sorta di sacco di accuse adiacenti all’Islam. Molte delle stesse cose che le autorità avevano celebrato fino a quel momento. Ma a quanto pare ora stiamo vedendo sotto una luce diversa. Come se questi educatori non stessero semplicemente permettendo agli studenti di pregare, li stavano facendo pressioni affinché pregassero che non stessero reclutando innocentemente personale musulmano marrone. Stavano assumendo i loro amici che la pensavano come loro, e forse discriminavano i candidati non musulmani nel processo. I governatori delle scuole, anche per sentire che non tenevano i presidi di alto livello. Li stavano facendo pressioni, molestandoli ed esercitando più potere di quanto avrebbe dovuto fare un governatore. Gli investigatori hanno anche affermato di aver riscontrato casi di intolleranza nei confronti delle persone LGBTQI e trattamento ineguale di donne e ragazze. Hanno detto che Parkview aveva tenuto assemblee e invitato relatori con opinioni anti-occidentali e che qui e le persone allineate con lui avrebbero sottoscritto per citare una forma intollerante e politicizzata di conservatorismo sociale estremo che afferma di rappresentare e alla fine cerca di controllare tutti i musulmani. Tutto questo come disse l’allora Segretario di Stato per l’Istruzione, presentando al Parlamento i risultati della lettera del cavallo di Troia. Significava che gli studenti, invece di vivere un’esperienza di ampliamento e arricchimento a scuola, ai giovani si stanno restringendo gli orizzonti e gli viene negata l’opportunità di prosperare in una Gran Bretagna moderna e multiculturale. Li vediamo affrontare gli individui così com’è per questo motivo e con profondo senso di ingiustizia e tristezza che oggi annunciamo la nostra intenzione di dimetterci dalle nostre posizioni al Parkview Educational Trust e consentire ai nuovi membri di assumersi responsabilità. Dopo mesi di controlli all’inizio di luglio. 2014 a qui cercando stanco e stressato si fermò a un leggio. Fuori dal parco, Gates, e rassegnato a qui, ci ha detto che lui e gli altri governatori di Parkview hanno accettato di farlo solo perché il Dipartimento per l’Istruzione ha promesso che il preside e gli altri dirigenti della scuola sarebbero stati mantenuti al loro posto. Ma non appena la scuola è stata aperta a settembre, tutte quelle persone sono state sospese. Tutta la dirigenza è stata praticamente licenziata. Lo hanno fatto spietatamente, distruggendo le loro carriere, distruggendo la loro reputazione. E lo hanno fatto sistematicamente. Abbiamo lavorato per 10-15 anni davvero per costruire questa scuola. Lo hanno distrutto in pochi mesi. Il governo ha ribattezzato la scuola. Non è più Parkview. Ha anche informato quasi tutti gli insegnanti del governatore che hai appena sentito da Tehir, incluso, che stava avviando un procedimento per vietarli dall’istruzione per il resto della loro vita. Negli anni trascorsi da quando il rendimento degli studenti è precipitato nella scuola precedentemente nota come Parkview di oltre il 70%, passando 2 negli ultimi anni dalla fascia bassa del 40% alla media del 50%. Quindi questa è la storia qui che ci ha raccontato quel primo incontro nella sua improvvisata 2 junk room. Che questa lettera, che non è mai stata indagata a fondo, descriveva un complotto chiamato Operazione Cavallo di Troia, che non risulta mai esistito. Ispirato tutto questo. La rovina delle carriere e un movimento educativo. I titoli di terrore contro i musulmani che continuano ancora oggi. Il governo che istituisce politiche che ci incoraggiano a spiarci a vicenda in modo più sfacciato. Stiamo parlando con i capelli da un paio d’ore a questo punto. Che ore sono? So che devi andartene prima o poi. non voglio. Voglio dire, ora devo andare alla preghiera del venerdì. Quindi l’una sono davvero lì. Capisco molto di cui parlare, quindi se vuoi, c’è molto da sapere. Non mi stanco di parlare di queste cose, davvero. Voglio dire, probabilmente potresti dirlo. Ovviamente quando ne parlo, sai che inizi a riviverlo, vero? E devo dire che lo sai che lo fa. In realtà mi rattrista per ciò che è stato perso per i bambini per la comunità, il danno irreparabile che è stato fatto. Per nessun motivo di sorta. Così. Comunque, posso portarvi del tè o qualcosa del genere? A quell’evento sono andato dove siamo stati tutti reindirizzati alla sala delle nozze. Uno dei relatori, un giornalista di nome Peter Alborn, ha detto bene. Ha detto che l’operazione cavallo di Troia è diventata un fatto sociale in Gran Bretagna. Ma anche se nel giro di poche settimane al cavallo di Troia che stanno facendo notizia, la gente ha riconosciuto che probabilmente era una bufala. Non è mai sembrato avere importanza. I musulmani erano a Birmingham o stavano cospirando o no? Non importa l’insinuazione che erano ha perseverato. Nella misura in cui l’ex capo di gabinetto del Primo Ministro era indignato dal fatto che alcune persone nel Centro comunitario avrebbero osato dire il contrario. Ma non dobbiamo accontentarci di un fatto sociale. Perché ci sono fatti reali. Perché fino a questo punto? A nessuno importa chi ha scritto questa lettera e da dove viene questa lettera? Bene, questa è la mia domanda. Questo è il mio, questo è quello che ho discusso. Per questo sono andato alla polizia. Per vedere cosa potevano fare, questo è ciò che ho scritto nella mia lettera al consiglio comunale di Birmingham che è necessario andare fino in fondo su chi ha scritto la lettera. Questo è ciò che ho scritto anche al Ministero della Pubblica Istruzione. Devi andare in fondo alla lettera. Chi scrisse la lettera? Perché poi sveleranno perché la lettera è stata scritta. Vede, questo è quello che ho discusso, ma il Dipartimento per l’Istruzione non è interessato. La polizia non è interessata. Il Consiglio comunale di Birmingham non è interessato a rispondere a questa domanda. Come mai? Perché hanno usato questa lettera. E su questa bufala, hanno costruito così tante politiche, pensi che ora vogliano avviare un’indagine sulla lettera per dimostrare che è stata scritta per ragioni completamente diverse? Sì, come li farebbe sembrare? Un branco di scimmie? Come ho detto, se solo potessi scoprire chi ha scritto quella lettera e perché, questa è l’unica cosa che potrebbe cambiare la comprensione del cervello dell’Operazione Cavallo di Troia. Ma chi ha scritto una lettera, loro hanno conosciuto. Sai che mi conoscevano, credo, e mi piace pensare di conoscere anche loro. Questo significa te? Ho una forte intuizione su chi ha scritto la lettera. Sai, credo fermamente di sapere chi ha scritto la lettera, e credo fermamente di sapere anche il perché è stata scritta la lettera. Quindi pensi di conoscere The Who e il motivo, sì. Questo è il prossimo passo per l’affare del cavallo di Troia. Il caso delle quattro dimissioni. L’affare del cavallo di Troia è prodotto da Hamza Saeed e me, insieme a Rebecca Lacks. Lo spettacolo è curato da Sarah Keineg. Modifica aggiuntiva da parte di IRA Glass e dell’editore collaboratore dell’acquirente Aisha manager. Verifica dei fatti appiccicosa nella ricerca di Mark Raleigh e Ben Flynn. Colonna sonora originale di Thomas Miller, con musiche aggiuntive di Matt McGinley e Steven Jackson. Sound design, missaggio e supervisione musicale di Stephen Jackson e ha riempito un michalski presso la compagnia audio non visiva. Julie Snyder è il nostro editore esecutivo. Neil drumming è caporedattore. Il produttore supervisore è in giornata. L’assistente esecutivo di Chubu è Alberto DeLeon. Sam Dolnick è un assistente caporedattore del New York Times. L’audio è fornito dalla NBC. Getty Images. Un ringraziamento speciale al mio professore di giornalismo, il mio Yoda, Richard Danbury, Kimberly Henderson. L’agenzia Barclay Kenneth Pomeranz, Greg Clark e John Homewood, insieme a Teresa Auteur, hanno scritto un libro approfondito che ci è stato molto utile chiamato contrastare l’estremismo nelle scuole britanniche. La verità sull’affare del cavallo di Troia Berman. L’affare del cavallo di Troia è prodotto da produzioni seriali e dal New York Times. Assumere è impegnativo, ma c’è un posto dove puoi andare dove assumere un semplice, veloce e intelligente quel posto è ziprecruiter ziprecruiter trova e abbina i candidati giusti con il tuo lavoro. Puoi anche invitare le tue migliori scelte che li incoraggiano a candidarsi più velocemente. Non c’è da stupirsi che 4 datori di lavoro su cinque che pubblicano su ZIP recruiter ottengano un candidato di qualità entro il primo giorno, quindi prova ZIP recruiter gratuitamente su ziprecruiter.com/serial, questo è ziprecruiter .com/cereali.